Visione e Missione
Attività
Team e Partners
Per chi lavoriamo
Attualità
Pubblicazioni
Contatti
Version imprimable de cet article Versione per la stampa

Jean-Claude Piffaretti

J.-C. Piffaretti ha conseguito nel 1974 il dottorato in scienze biologiche dell’Università di Ginevra. Fin dall’inizio della sua carriera professionale è sempre stato a cavallo tra la microbiologia generale e la microbiologia medica. Dal 1981 al 2006, è stato direttore aggiunto dell’Istituto cantonale di microbiologia del Cantone Ticino, supervisionando l’attività di diagnostica nell’ambito della microbiologia clinica (è titolare del certificato svizzero FAMH in medicina di laboratorio, menzione microbiologia medica). Durante questo periodo, ha pure condotto il proprio gruppo di ricerca finanziato essenzialmente dal Fondo Nazionale Svizzero per la Ricerca Scientifica. Ha pubblicato circa 100 articoli scientifici, la maggioranza dei quali in riviste internazionali. Ha pure svolto diversi mandati per il conto dell’Ufficio Federale della Salute Pubblica. Per diversi anni è stato esperto del Servizio di Accreditamento Svizzero (SAS) per i laboratori di microbiologia medica.

J.-C. Piffaretti ha organizzato numerosi corsi, workshops, e convegni nell’ambito della microbiologia. Nel 2006, ha presieduto il comitato di organizzazione del 2ndo congresso paneuropeo della FEMS (Federation of the European Microbiology Societies), a Madrid. Nel settembre 2010 è stato eletto vice-presidente della FEMS (Federation of the European Microbiology Societies) e presidente nel 2013. Nel dicembre 2016 è stato eletto membro dell’EAM (European Academy of Microbiology).

Dal 1993, egli è stato nominato professore associato alla Facoltà di Medicina dell’Università di Ginevra, dove ha insegnato la microbiologia medica agli studenti in scienze farmaceutiche e in biologia fino al 2011. Dal 2009 al 2013 ha pure insegnato la microbiologia agli studenti di medicina dell’Università di Friborgo.

Selezione di alcune qualifiche scientifiche

1997-2001
Membro della Commissione Federale per la Sicurezza Biologica (CFSB)

1998-2000
Presidente della Società Svizzera di Microbiologia

1999-2007
Presidente del comitato direttivo del Programma Nazionale di Ricerca NRP 49 (Resistenza agli antibiotici)

2001-2003
Membro del comitato scientifico del FEMS Lwoff Award

2005-2006
Membro del Comitato esecutivo della FEMS (Federation of the European Microbiology Societies)

2005-2006
Membro del Gruppo di coordinamento pandemia del Cantone Ticino

1995-2007
Membro di comitati di valutazione scientifica dell’Institut Pasteur, Parigi, e dell’INSERM (Francia)

1998-
Co-fondatore e membro del Consiglio di fondazione dell’Istituto di Ricerche in Biomedicina (IRB), Bellinzona

1999-
Membro del Gruppo di lavoro svizzero per la terapia genica

2001-2005
Membro del comitato della Pfizer Award Foundation

2001-2016
Co-editore di Infection, Genetics and Evolution

2005-2015
Esperto permanente della ComABC (Commissione federale per la protezione ABC). Dal 2008: membro titolare e membro del comitato esecutivo

2006-2011
Presidente di Pharmapeptides (centro di ricerca e di insegnamento in scienze biofarmaceutiche delle Università di Ginevra e Lione)

2007-
Membro del comitato dei Centri nazionali di referenza dell’InVS, Francia (Institut de Veille Sanitaire). Presidente dal 2012

2008-2011
Presidente della comissione federale "Gruppo di lavoro per l’influenza"

2012-2015
Presidente della Commissione federale per la preparazione e la risposta alle pandemie (CFP)

2010-2016
Vice presidente (2010-2013) e presidente (2013-2016) della FEMS (Federation of the European Microbiology Societies)

2016-
Membro dell’European Academy of Microbiology (EAM)

Attualità
Appello al Consiglio federale per un modello di finanziamento innovativo per la ricerca di nuovi antibiotici in Svizzera
26 novembre 2017

Il 9 novembre 2017, la Tavola Rotonda sugli Antibiotici ha lanciato un appello al Consiglio federale per che stabilisca un dialogo tra tutti i partner coinvolti nella ricerca sugli antibiotici (ricerca accademica, economia, piccole e medie imprese, industria farmaceutica, ecc.). Questo dialogo dovrebbe definire, sviluppare e attuare un modello di finanziamento innovativo per la ricerca, lo sviluppo e la commercializzazione di nuovi antibiotici che siano finanziariamente accessibili a tutti.

Il testo dell’appello del 9 novembre 2017 può essere visto sotto: "Pubblicazioni"

La settimana mondiale di sensibilizzazione alla resistenza agli antibiotici si svolgerà dal 13 al 19 novembre prossimi. Anche la Svizzera vi partecipa.
8 novembre 2017

È dal 2015 che l’Organizzazione Mondiale della Salute organizza una settimana mondiale di sensibilizzazione all’uso prudente degli antibiotici. Quest’anno, la settimana si svolgerà dal 13 al 19 novembre e per la prima volta anche la Svizzera vi parteciperà in modo attivo. Infatti, la problematica della resistenza batterica agli antibiotici ha raggiunto un livello tale che un numero crescente di infezioni sono diventate difficili od addirittura impossibili da curare. L’OMS è molto preoccupata da questa situazione e, proponendo questa settimana di sensibilizzazione, ne ha fatto un evento così importante da incitare tutti gli stati membri a organizzare campagne a livello nazionale. Le autorità svizzere hanno già reagito alla crisi della resistenza agli antibiotici, promuovendo un Programma Nazionale di Ricerca (PNR 72) di 20 milioni di franchi come pure una Strategia nazionale contro la resistenza agli antibiotici (StAR).

Per saperne di più: StAR PNR 72

FEMS 2017, il congresso dei microbiologi europei, si terrà a Valencia dal 9 al 13 luglio 2017
29 dicembre 2016

FEMS 2017, il 7° congresso della FEMS (Federation of European Microbiological Societies) è organizzato in collaborazione con la Società Spagnola di Microbiologia (SEM). Più di 2’000 partecipanti sono attesi a Valencia dal 9 al 13 luglio per questo evento che offrirà 6 conferenze plenarie, 32 simposi, 24 workshops e delle sessioni di discussione di posters. Alcuni eventi speciali sono anche previsti, per esempio come scrivere un articolo scientifico o come sfruttare la ricerca per creare una start-up, o una sessione sull’educazione. Numerosi aspetti della microbiologia saranno considerati, come la ricerca di base e applicata, la microbiologia medica e dell’ambiente, la micologia, la microbiologia alimentare, la micologia, la virologia, la genetica microbica, la resistenza agli antibiotici, il biorisanamento, i cambiamenti climatici, ecc..

Per saperne di più: FEMS 2017

interlifescience   Via San Gottardo 92, 6900 Massagno, Switzerland - T : +41 91 960 05 55 - F : +41 91 960 05 56
ByteCode - informatique libre